Maria Elena Alampi

Maria Elena Alampi è assegnista di ricerca post-dottorato presso l’Università di Exeter. La sua tesi di dottorato riguarda “Il nuovo cinema italiano della precarietà” che indaga le rappresentazioni del sistema del lavoro italiano, in particolare il fenomeno della precarietà nel cinema italiano contemporaneo con un focus particolare sul genere. Partecipa e co-organizza la ricerca in diversi eventi come l’annuale PGR Symposium come Research Assistant for B-Film- International Research Center of Film Scholars presso l’Università di Birmingham, Let’s Queer It(aly) un ciclo di incontri online sulla cultura queer in Italia insieme alla Dott.ssa Anna Lisa Somma e al Dipartimento di Italianistica dell’Università di Birmingham e per il quale hanno vinto l’EDI SIS Award 2021. Nel 2020 ha fondato, insieme al Dr Francesco Sticchi della Oxford Brookes University, un network accademico internazionale chiamato Cinematic Precarity Research Network che raccoglie studiosi sul precariato nel cinema da tutto il mondo.

Partners