Categorie
Blog

Cosa ne pensi di Fiore? Commenta qui!

Fiore è un film del 2016 del regista Claudio Giovannesi. In un carcere minorile, in cui i maschi e le femmine non si possono incontrare, la giovane detenuta Daphne, resasi colpevole di rapina con una coetanea, si innamora di Josh. Inizia così una relazione fatta di sguardi e lettere clandestine.
Traspare tuttavia un disagio di fondo che impedisce a Daphne, così come la stretta osservanza delle regole carcerarie, una vera ideazione e progettazione di un futuro, che vede, con alterne reazioni da parte sua, ostacolato in qualche modo dalla precaria situazione del padre, ex detenuto in regime di libertà vigilata, e dalla nuova relazione di lui con una donna romena con un figlio, di precedente relazione, che di fatto non interagirà mai con lei. La festa per la prima comunione di quest’ultimo è la tanto attesa occasione per una uscita in permesso dall’istituto, occasione che per Daphne è anche quella di riconciliarsi con un destino che sembrava già scritto. (Fonte: Wikipedia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.